Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

WhatsApp_Image_2021-06-03_at_20.03.33_1.jpeg 


Presso la sala museo del Comune sono stati tributati i riconoscimenti a due dirigenti della pallavolo: l'ex presidente regionale della Fipav Molise Michele Sacchetti, cui è stata consegnata la stella d'argento, e l'ultimo delegato provinciale  pentro Antonio Laurelli, che ha ricevuto la stella di bronzo.Un giovedì particolarmente intenso sul fronte dei riconoscimenti tributati agli sportivi molisani. Se al mattino, presso il circolo 'Sannitico' a Campobasso, c'erano stati i riconoscimenti tributati agli sportivi e dirigenti del territorio provinciale, il pomeriggio è stato dedicato alla provincia pentra.

Stella di bronzo sul versante degli atleti è toccata alla judoka delle Fiamme Oro Maria Centracchio, assente perché in collegiale con la nazionale per la preparazione ai Mondiali di Budapest, che potrebbero consegnarle il pass per le Olimpiadi. 

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE L'INTERA FOTOGALLERY DELL'EVENTO

 

media

Banner 2